Chiesa di San Giacomo a Kastelaz

Su una collina sopra Termeno, detta Collina di Kastelaz, si possono ammirare figure mitologiche, metà animali e metà uomini.

Oggetti di bronzo preistorici e monete che risalgono all’epoca romana, scoperte su una soleggiata collina presso Termeno (Tramin) chiamata Collina di Kastelaz, confermano che questa zona era luogo di insediamento già anticamente. E proprio qui s’innalza la piccola Chiesa di San Giacomo, un gioiello artistico e uno dei santuari medievali più notevoli e importanti dell’Alto Adige. La cappella custodisce al suo interno un pregevole e ben conservato ciclo di affreschi romanici, tra i più antichi cicli di affreschi di tutta l’area linguistica tedesca.

La Chiesa di San Giacomo a Kastelaz fu menzionata per la prima volta nel 1214, ma si presume che le sue origini risalgano all’XI secolo. Verso il 1220 venne aggiunto il ciclo di affreschi con le sue figure fantasiose, ibridi uomo-animale e chimere, che popolano le pareti dell’abside. A queste si aggiungono figure come il centauro, l’uomo-cavallo della mitologia greca. Essi rappresentano un apparente contrasto, per così dire il peccato, con la serie di affreschi romanici posti al di sopra: la raffigurazione dei 12 apostoli e di Cristo in Maestà dentro una mandorla. Nella navata laterale invece, si possono ammirare colorati murali gotici di Ambrosius Gander, che risalgono al 1441 e che raccontano, fra l’altro, il miracolo del gallo e della gallina e la leggenda dei pellegrini.

La Chiesa di San Giacomo a Kastelaz (Kirche St. Jakob in Kastelaz) partecipa all’annuale “Giornata del Romanico”, e rappresenta anche una delle stupende mete lungo la “Via Romanica delle Alpi - Sentiero del Cielo” in Alto Adige e nel Cantone dei Grigioni in Svizzera. E come si raggiunge la cappella? Con una breve passeggiata, perchè purtroppo non offre possibilità di parcheggio (parcheggi si trovano nel centro di Termeno). Presso San Giacomo a Kastelaz prende inizio il Sentiero Kastelaz, una bella passeggiata panoramica che in 2,5 ore conduce al paese di Cortaccia.

Orario estivo: da metà marzo a metà novembre 2019
ogni giorno dalle ore 10.00 alle 18.00

Orario invernale: da metà novembre 2019 a metà marzo 2020
sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 16.00

Ingresso:
Euro 2,00, visita guidata per gruppi su richiesta

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0471 860131 / 860190 (visite guidate)

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Traminerhof
    Hotel

    Hotel Traminerhof

  2. Wiesenheim
    Affittacamere

    Wiesenheim

  3. Residenza Eggenheim
    Agriturismo

    Residenza Eggenheim

  4. Rellichhof
    Agriturismo

    Rellichhof

  5. Hotel Winzerhof
    Hotel

    Hotel Winzerhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni