Monte Roen

Il Monte Roen (2.116 m s.l.m.), che s’innalza sopra il paese di Termeno, rappresenta la vetta più alta della Costiera della Mendola.

Il Monte Roen, che con i suoi 2.116 m s.l.m. sovrasta il vicino Passo della Mendola di ben 800 metri, troneggia sopra il paese vitivinicolo di Termeno (Tramin), lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige. Da Passo della Mendola, una bella escursione panoramica conduce in cima al Monte Roen: il sentiero n. 521 porta verso sud fino a Malga Romeno a 1.773 m di altitudine, già in territorio trentino. Dopodichè, il percorso prosegue in ca. 2,5 - 3 ore attraverso boschi di pino mugo e ripidi prati di alta montagna, fino alla vetta del monte panoramico.

Il Monte Roen offre una stupenda vista sull’Oltradige e le vette circostanti, fino alle Dolomiti, le Dolomiti di Brenta e il Gruppo Ortles-Cevedale con il suo “Re Ortles”. Verso est, i suoi pendii scendono ripidi verso la Bassa Atesina in Alto Adige, mentre verso ovest digradano più dolcemente verso la Val di Non in Trentino. I prati di quella zona sono punteggiati, soprattutto in tarda primavera, da una miriade di fiori alpini, come la Clematide alpina e la genziana.

Un sentiero più impegnativo porta da Passo della Mendola al Rif. Oltradige al Roen, e procede poi al Monte Roen. Il sentiero n. 10 vi porta prima al rifugio, poi il percorso continua come “Via ferrata Cima Roèn”, un sentiero assicurato con corda. Chi volesse ammirare la stupenda vista panoramica anche durante l’inverno, può intraprendere un’escursione con le ciaspole.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggio consigliato

  1. Hotel Torgglhof
    Hotel

    Hotel Torgglhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni