Bozen Jenesien Herbst Kastanienigel
Bozen Jenesien Herbst Kastanienigel

Castagne

Durante il periodo del Törggelen, la castagna (Castanea sativa) è al centro dell’attenzione.

In tempi passati, la castagna non aveva un gran valore, ma da qualche tempo questo frutto è stato rilanciato e fa parte di sazianti piatti autunnali: dolci cuori di castagne, farina di castagne, miele di castagno… la castagna è nutriente e salutare. I castagni europei crescono p.es. in Valle Isarco e sul Renon, dove si trovano anche sentieri tematici dedicati a questo frutto.

Il frutto stesso, racchiuso nel cosiddetto “riccio”, che si apre quando la castagna è matura e cade dall’albero, è ricco di amido, saziante e contiene vitamine (B1, B2) e aminoacidi essenziali. Come alimento basico, offre la possibilità di equilibrare una possibile iperacidità del corpo.

Durante il periodo del Törggelen, la castagna è molto richiesta: le castagne vengono arrostite, servite in una grande scodella coperta con un panno umido, e infine mangiate calde con un po’ di burro al termine della serata, assieme ai dolci krapfen. Si consiglia di prenotare la propria porzione di “Keschtn”, come vengono chiamate le caldarroste in Alto Adige!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni