L’origine del Lago di Caldaro

Una leggenda su base religiosa racconta di come lo stupendo Lago di Caldaro nacque migliaia di anni fa.

La leggenda vuole che un tempo un contadino, ricco ma egoista, vivesse nel borgo di Campi al Lago (Klughammer). Egli possedeva grandi terreni, cavalli e bestiame, ma non compensò mai uno stipendio corretto e onesto ai suoi aiutanti. Un giorno passò Gesù, vestito da vecchio, e chiese qualcosa da mangiare o, almeno, un bicchiere d’acqua.

Il contadino respinse la sua richiesta, indicando la porta con le parole: “Va’ al d…, non ti dò niente da mangiare, e di acqua Dio non me ne ha concessa abbastanza!” L’ometto si avviò in lacrime, e le sue lacrime formarono un torrente che sommerse campi e terreni del contadino, rendendolo infine un uomo povero. Così, secondo la leggenda, nacque il Lago di Caldaro: sulle sue sponde orientali, ancora oggi si trova il borgo di Campi al Lago.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Seehotel Ambach
    Hotel

    Seehotel Ambach

  2. Innerhof
    Agriturismo

    Innerhof

  3. Hotel Leuchtenburg
    Hotel

    Hotel Leuchtenburg

  4. BNB Garni Kreithof
    Garni

    BNB Garni Kreithof

  5. Residence Haus Kalterersee
    Residence

    Residence Haus Kalterersee

Suggerimenti ed ulteriori informazioni